Chiarimenti su ordinanza n. 46