Consegna a domicilio: aggiornamento piano di autocontrollo

Consegna a domicilio: aggiornamento piano di autocontrollo

 

Le attività e servizi di ristorazione possono proseguire la loro attività a mezzo ordinazione e consegna a domicilio purchè :

Dispongano della strumentazione adeguata (contenitori isotermici);

Garantiscano la sicurezza alimentare nella fasi di confezionamento e trasporto;

Integrino il proprio piano di autocontrollo (haccp)

Se il tuo piano di autocontrollo attuale non ti consente di effettuare l’attività di domicilio,mettiamo a disposizione un nostro tecnico perché effettui l’integrazione, senza che tu debba muoverti da casa.

Per info leggi la nostra circolare prot. n°21 Consegna a domicilio (2003 download)