Interventi regionali per il lavoro: contributi, riduzione del costo del lavoro e bonus occupazionali

Interventi regionali per il lavoro: contributi, riduzione del costo del lavoro e bonus occupazionali
Di cosa si tratta?
Intervento Regionale per la Riduzione del Costo del lavoro( rif.Por-Fser 2014/2020 e DGR N. 958/2020)
La finalità di questo intervento è quella di proteggere l’occupazione, evitando i licenziamenti durante la pandemia e contrastando l’aumento di persone che potrebbero trovarsi in stato di disoccupazione.
L’intervento consente aiuti sotto forma di sovvenzione per contribuire al pagamento dei salari dei dipendenti delle imprese dei settori particolarmente colpiti, come da allegato elenco attività economiche individuate.

Bonus Occupazionali

Sono messi a disposizione Euro 10.000.000,00 per agevolare l’inserimento dei giovani, di età compresa tra i 18 e 35 anni, nonché il mantenimento degli stessi nel contesto lavorativo attraverso un contributo per le imprese che, nel periodo tra il 1 febbraio ed il 31 ottobre , hanno instaurato rapporti di lavoro a tempo indeterminato o determinato full time, di durata almeno pari a 12 mesi oppure che hanno proceduto alla trasformazione dei rapporti di lavoro a termine, già in essere con i lavoratori, in contratti a tempo indeterminato full time.

L’ammontare del Bonus è definito in base alla tipologia di contratto e di destinatario finale.

Vuoi saperne di più? Vai alla sezione circolari