7 results for tag: green pass


Green Pass e carta di identità: chiarimenti

Green Pass e carta di identità: chiarimenti  Con una circolare di chiarimento, il Ministero dell'Interno interviene sugli obblighi relativi alla verifica della certificazione nelle attività di ristorazione che è subordinata al consumo al tavolo al chiuso in qualsiasi esercizio di ristorazione. Sono escluse  le attività di ristorazione per asporto, consumo al banco e consumo all’aperto. Per la verifica dell’identità del cliente attraverso la richiesta della carta di identità è a discrezione dell’esercente. Quando é necessaria? In caso di abuso o elusione della norma come, ad esempio, quando appaia manifesta l’incongruenza ...

Ristorazione in Albergo e Green Pass: chiarimenti

Sono state aggiornate le FAQ relative alla “zona bianca” nel sito del Consiglio dei Ministri. Quali info sono state aggiunte? I chiarimenti sullo svolgimento delle attività di ristorazione in albergo e le attività di verifica delle certificazioni verdi Covid-19. Sono cliente di un albergo: posso accedere ai servizi di ristorazione riservati ai clienti dell’albergo, anche se non ho una certificazione verde COVID-19? Sì, i clienti di una struttura ricettiva possono accedere ai servizi di ristorazione offerti dalla struttura esclusivamente per la propria clientela, anche in caso di consumo al tavolo in un locale al chiuso, senza ...

GREEN PASS: SCARICA IL CARTELLO PER IL TUO ESERCIZIO

Dal giorno 6 Agosto 2021, in zona bianca (e nelle altre zone per le attività concesse), l’accesso ai seguenti servizi e attività è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di “certificazione verde” o "green pass": Servizi della ristorazione svolti in qualsiasi esercizio per il consumo al tavolo al chiuso; Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive; Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre; Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso; Sagre e fiere, convegni e congressi; ...

DECRETO LEGGE N. 105 DEL 23 LUGLIO 2021: dal 6 Agosto in quali attività è consentito l’accesso esclusivamente con CERTIFICAZIONE VERDE

Si comunica che il 23 Luglio 2021 il Governo ha emanato il Decreto n. 105 relativo alle “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”. Tale Decreto proroga lo stato di emergenza nazionale fino alla data del 31 Dicembre 2021, ridefinisce le modalità di utilizzo del Green-pass e fissa nuovi criteri per la “colorazione delle Regioni” (che andranno a considerare con prevalenza i tassi di occupazione delle aree mediche e delle terapie intensive da pazienti Covid-19). Dal giorno 6 Agosto 2021, in zona bianca (e nelle altre zone per le attività ...

App per verificare le Certificazioni Verdi: cos’è e come si utilizza

App per verificare le Certificazioni Verdi: cos'è e come si utilizza   Si chiama App VerificaC19 ed é stata predisposta per verificare le certificazioni verdi, ad esempio per le feste conseguenti a cerimonie. Leggi tutte le informazioni sulla nuova App, vai alla sezione Circolari

Certificazioni verdi: cosa prevede il DPCM 17 Giugno 2021

Certificazioni verdi: cosa prevede il DPCM 17 Giugno 2021   Cosa prevede il DPCM relativo alle “misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19” ? Contiene tutte le informazioni per l’emissione, la validità e la verifica delle “Certificazioni Verdi Covid-19” che sono rilasciate a fronte di: • Avvenuta vaccinazione (valido per 270 giorni e dal 15 giorno dalla somministrazione della prima dose) • Avvenuta guarigione da infezione Covid-19 (valido 180 giorni) • A fronte di risultato negativo a test antigenico ...

Veneto in zona bianca:cosa prevede la nuova Ordinanza del Ministero della Salute

Veneto in zona bianca:cosa prevede la nuova Ordinanza del Ministero della Salute Alcune risposte ai principali quesiti sulle nuove disposizioni contenute. Consumo al banco nei bar: consentito ma assicurando la distanza interpersonale di un metro. Limite alle persone che possono entrare nel bar: se non ci sono posti a sedere deve essere consentito l’ingresso a un numero limitato di clienti, in base alle caratteristiche del locale. Coprifuoco:eliminato, si può liberamente circolare. Obbligo mascherina:rimane,all’aperto quando non si può mantenere la distanza e al chiuso nei luoghi pubblici. Non hanno l’obbligo di indossarla i ...