29 results for tag: informativa


Comune di Venezia e il contributo di accesso: cos’è e come funziona

Nei giorni scorsi il Comune di Venezia ha definito le modalità per l'accesso a Venezia  tramite prenotazione in alcuni giorni specifici. Alla prenotazione si accompagnerà un pagamento, oltre alla prenotazione, per alcune categorie di persone. Per chi sarà esente dal pagamento, sarà comunque  necessario procedere alla registrazione e acquisire il relativo voucher di esenzione. Per i residenti in Comune di Venezia e i nati in comune di Venezia, oltre ad essere esclusi dal pagamento, non dovranno  acquisire alcun voucher di esenzione potendo dimostrare la loro condizione esibendo un documento che lo dimostri ...

Rinnovo Annuale Concessione Marchio Identificazione Metalli entro 31.01.24

Sei un  possessore del marchio di identificazione dei metalli preziosi? Ti ricordiamo la scadenza del 31 gennaio 2024 per il  Rinnovo Annuale Concessione Marchio Identificazione Metalli da effettuare alla propria Camera di Commercio di competenza unicamente tramite avviso di pagamento pagoPa.   Leggi  qui la nostra circolare nella sezione dedicata

Rimanenze finali al 31/12/23: l’importanza della compilazione della distinta e l’obbligatorietà dell’adempimento

Vi ricordiamo l'importanza della redazione dell'inventario di magazzino relative a merci, materie prime, prodotti in corso di lavorazione, lavori e servizi in corso su ordinazione e prodotti finiti alla data del 31/12/2023.   Tale procedura è un adempimento obbligatorio per legge per tutte le imprese, indipendentemente dal sistema contabile adottato sia ordinario o semplificato.   I nostri soci hanno ricevuto la circolare con degli utili consigli e info a riguardo, insieme ai fac simili per aiutarli a compilare la distinta delle rimanenze da consegnare poi ai nostri uffici contabili- fiscali, se seguiti da noi.  ...

Impianto di Videosorveglianza – Obbligatoria l’Autorizzazione Preventiva in Presenza di Lavoratori

Autorizzazione Preventiva  per installare un Impianto di Videosorveglianza  L’impiego di impianti di videosorveglianza negli ambienti di lavoro è consentito esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e per la tutela del patrimonio aziendale, nel rispetto delle garanzie previste dallo Statuto dei Lavoratori (art. 4 della l. 300/1970). Per il datore di lavoro è obbligatorio fare richiesta, prima dell’installazione, dell’autorizzazione preventiva all’Ispettorato del lavoro territorialmente competente. Tramite apposito modello d’istanza dovranno essere indicate: ➔ le specifiche esigenze ...

Annullamento Stralcio automatico dei debiti: presentazione istanza

Istanza di Annullamento dello Stralcio automatico dei debiti fino a 1.ooo euro Se hai usufruito dello stralcio automatico: dei contributi INPS per debiti affidati all’agente riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015 Allora puoi richiederne l’annullamento, ai fini del ripristino della propria posizione contributiva. Attenzione: la domanda va presentata entro il 10 novembre 2023 Ne parliamo nella nostra circolare, leggila qui nella sezione dedicata

Titolari Effettivi: comunicazione entro 11 dicembre 2023

A seguito pubblicazione di recenti decreti é diventato 𝐨𝐛𝐛𝐥𝐢𝐠𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐜𝐚𝐫𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐂𝐚𝐦𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐢 𝐂𝐨𝐦𝐦𝐞𝐫𝐜𝐢𝐨 𝐢 𝐭𝐢𝐭𝐨𝐥𝐚𝐫𝐢 𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐞𝐭𝐚̀ 𝐞 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐜𝐨𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐠𝐢𝐮𝐫𝐢𝐝𝐢𝐜𝐚. 𝐒𝐨𝐠𝐠𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐨𝐛𝐛𝐥𝐢𝐠𝐚𝐭𝐢: le SPA, le SRL, le e cooperative e le società in accomandita per ...

Registratori Telematici: Adeguamento in funzione della Lotteria degli scontrini

Come già comunicato con circolare Prot. 43/2023 si ricorda che  dal 2 ottobre 2023 vi è l’obbligo di adeguamento dei registratori di cassa alle nuove specifiche tecniche di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri al fine di consentire la partecipazione alla nuova lotteria istantanea. Sebbene la scadenza prevista per adeguare i registratori telematici non sia perentoria, o meglio non sia sanzionata la tardività, è importante segnalare che il mancato adeguamento comporterà l'impossibilità di sottoporre i Registratori Telematici alla verifica periodica obbligatoria e non solo. Ne parliamo nella nostra ...

Registratori Telematici e interruzione attività oltre i 12 giorni: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Confcommercio ha direttamente interpellato l’Agenzia delle Entrate chiedendo, espressamente la conferma di quanto segue: • relativamente al cambio di stato per interruzione dell’attività superiore ai 12 giorni, nessun adeguamento è obbligatorio per i Registratori Telematici approvati alla data del 30 giugno 2023 ed in uso a quella data; • in questo caso, la mancata trasmissione dell’informazione preventiva: 1. non comporta in nessun caso l’applicazione di un’autonoma sanzione; 2. la segnalazione di “anomalia” sarà gestita come in passato dall’Agenzia delle Entrate. Ne parliamo nella nostra circolare, leggila qui ne...

Registratori Telematici – impostazione Fuori Servizio per interruzione attività

Registratori Telematici:  obbligo Impostare "Fuori Servizio" per interruzione attività superiore ai 12 giorni. L'Agenzia delle Entrate ha disciplinato gli adempimenti da porre in essere in caso di interruzione dell’attività per un periodo superiore a 12 giorni. Nell’ipotesi in cui si debba interrompere l’attività per un periodo superiore ai 12 giorni (ad esempio per ferie lunghe, chiusura stagionale, inutilizzo temporaneo, etc.), il Registratore Telematico deve poter comunicare al sistema telematico dell’AdE l’inizio dell’evento posizionando lo stesso nello stato “fuori servizio”, con il codice 608, il ritorno nello stato ...

Lotteria degli scontrini istantanea: credito di imposta per l’adeguamento dei registratori telematici

L’Agenzia delle Entrate  ha stabilito le disposizioni attuative del credito d’imposta previsto dall’art. 8 del D.L. Aiuti-quater (D.L. n. 176/2022) per l’adeguamento dei registratori telematici alla nuova procedura della lotteria dei corrispettivi istantanea. Ne parliamo nella nostra circolare, leggila qui nella sezione dedicata